WSOP 2022 – 18 azzurri al Day 3, Sergio Castelluccio il migliore

Il momento caliente delle World Series Of Poker si avvicina sempre di più. Domani tutti i superstiti del Main Event WSOP si uniranno in un unico grande field da 2.993 giocatori sugli 8.663 registrati, concorrendo a una fetta del montepremi da $80,782,475.

Al primo classificato andrà un premio pazzesco da 10 milioni di dollari, e 18 italiani sono ancora a caccia di questo sogno.

Andiamo a scoprire insieme i protagonisti azzurri arrivati al Day 3 del Main Event WSOP, che riprenderà a bui 1.000/2.500 BB ante 2.500.

 

Gli 8 left del Day 2ABC Main Event WSOP

Sergio Castelluccio 570.500
Sergio Benso 453.500
Giuseppe Zarbo 415.000
Mario Colavita 407.500
Gianluca Speranza 247.500
Roberto Musu 188.000
Leonardo Drago 120.000
Davide Pedretti 66.500

“Il Genio” Sergio Castelluccio è il migliore degli 8 alfieri azzurri passati alla fine del Day 2ABC, con uno stack spettacolare da oltre 570mila chips, che valgono un’ottava posizione nel chipcount di giornata e il diciannovesimo posto allo start del Day 3. Niente male su quasi 3.000 giocatori!

Bene anche Sergio Benso, Giuseppe Zarbo e Mario Colavita sopra i 400.000 gettoni, e più giù una delle stelle più brillanti del panorama italiano, Gianluca Speranza con circa 250k.

Sotto i 200.000 l’ex Italian Poker Team Roby Musu, Leonardo Drago e Davide Pedretti, quest’ultimo con poco più di 25 big blinds.

I 10 left del Day 2D Main Event WSOP

Dario Sammartino 215.000
Riccardo Trevisani 162.000
Marco D’Amico 161.000
Andrea Galan 131.500
Giovanni Petroni 125.000
Enrico Mosca 125.000
Alessandro Mura 101.500
Max Pescatori 70.500
Luigi Torquato 60.500
Luca Venuto 44.500

A guidare la squadra di 10 giocatori rimasti alla fine del Day 2D c’è nientemeno che Dario Sammartino, l’uomo dei record italiano al Main Event WSOP. Super Dario colleziona 210.000 chips nella busta, per un 819° posto nel count del Day 3.

Lo seguono Riccardo Trevisani, Marco D’Amico, Andrea Galan, Giovanni Petroni e l’ex Italian Poker Team Enrico Mosca.

A cavallo dei 100.000 gettoni troviamo Alessandro Mura, e sotto una storica conoscenza del poker azzurro, Max Pescatori. Fanalini di coda Luigi Torquato e Luca Venuto, il più short degli azzurri con meno di 18bb.

Tutti gli italiani al Day 3 Main Event WSOP

Sergio Castelluccio 570.500
Sergio Benso 453.500
Giuseppe Zarbo 415.000
Mario Colavita 407.500
Gianluca Speranza 247.500
Dario Sammartino 215.000
Roberto Musu 188.000
Riccardo Trevisani 162.000
Marco Damico 161.000
Andrea Galan 131.500
Giovanni Petroni 125.000
Enrico Mosca 125.000
Leonardo Drago 120.000
Alessandro Mura 101.500
Max Pescatori 70.500
Davide Pedretti 66.500
Luigi Torquato 60.500
Luca Venuto 44.500

Author: wpadmin

Leave a Reply

Your email address will not be published.