Player of the Year 2020 Michele Muner, Golden Boys Campioni

Player of the year 2020

Player of the Year 2020 trionfa Michele Muner, nel Campionato Italiano a squadre, campioni i Golden Boys. 6-Max Player of the year Maurizio Lambiase, Omaha Player of the Year Rok Markovic e Side Player of the Year Dario Doveri. Con il termine dei Campionati Italiani si è conclusa la classifica iniziata a fine agosto 2019 e che ha vissuto i ritardi dovuti alla pandemia.

Al termine delle classifiche sono 15 i pacchetti di sponsorizzazione assegnati ai giocatori rispetto ai 10 garantiti inizialmente. 6 pacchetti per la classifica Player of The Year, 5 per la classifica Campionato Italiano a squadre, 2 per la classifica Omaha Player of The year e uno per le classifiche 6-max Player of The Year e Side Player of the Year.
Come annunciato dall’organizzazione lo scorso agosto, con riferimento alla pandemia in atto da febbraio 2020, quest’anno non è prevista la trasferta Italian Poker Team a Las Vegas e i pacchetti saranno convertiti in sponsorizzazioni per la prossima stagione. La premiazione delle classifiche Player of the Year e la sottoscrizione dei premi avverrà Sabato 30 ottobre al Perla Resort di Nova Gorica.

Player of the year 2020: Michele Muner

Il vincitore della classifica Player of the year è Michele Muner che è riuscito a piazzare la zampata finale con il miglior risultato al Campionato Italiano Deep. Secondo classificato Eugenio Cupellini e gradino più basso del podio per Andrea Iocco. Pietro Bolzanello è il quarto classificato e Giorgio Silvestrin già Player of The year 20218 è quinto. Al sesto posto Danilo Donnini vincitore del Campionato Italiano Deep, che avendo un solo piazzamento non concorre all’assegnazione del pacchetto del classifica Player of The Year il cui regolamento prevede minimo due piazzamenti validi per la classifica. In settima posizione Andraz Zaplotnik che vince il sesto pacchetto previsto nella classifica Player of The Year.

Player Of the Year 2020 ISOP Michele Muner

Campionato Italiano a squadre 2020

Grazie alle ottime performance di Marco Foschini e Fabio Foschi durante i Campionati Italiani, i Golden Boys vincono il Campionato Italiano a squadre. Sorpassano in volata il team Gioca con il Cuore del Capitano Giorgio Silvestrin.

Entrambi i team vincono il pacchetto di sponsorizzazione. al terzo posto il Team Mad BB capitanato da Pietro Bolzanello. Quarto il team The Devils House con un super Andraz Zaplotnik. Quinto il Team Omaha Gioca con il Cuore con Rok Markovic e Dario De Toffoli primo e secondo nella classifica Omaha Player of the Year. Quest’anno, non disputandosi la trasferta dell’Italian Poker team, il regolamento per le squadre prevede che il capitano possa dichiarare l’assegnazione del pacchetto di sponsorizzazione ad un giocatore, ovvero utilizzarlo per diversi giocatori componenti del team.

Player Of the Year 2020 Campionato Italiano Squadre Golden Boys

OMAHA Player of the Year 2020

Rok Markovic è l’Omaha Player of the year 2020. Secondo classificato Dario De Toffoli e terzo classificato Dario Faenza. Oltre al pacchetto per il primo classificato, nella classifica Omaha Player of the year è stato generato un secondo pacchetto di sponsorizzazione che va a Dario De Toffoli. Da segnalare ben 194 partecipanti diversi alla classifica Omaha Player of the Year.

Player Of the Year 2020 Omaha Rok MArkovic

6-MAX Player of the Year

Maurizio Lambiase è il 6-max Player of the year 2020 davanti a Lorenzo Pio e Antonino Calabrò. AL quarto posto Daniele Cantelli e quinto Luigino Brandimarte.

Player Of the Year 2020 6Max Maurizio Lambiase

SIDE Player of The Year

Dario Doveri vince la classifica Side Player of the Year 2020 davanti a Paolo Litrico e Aldo Valletta. La classifica Side Player of The Year ha visto 576 partecipanti.

Player Of the Year 2020 Side Dario Doveri

Pacchetti sponsorizzazione prossima stagione

Con riferimento alla recente pandemia in atto da Febbraio 2020 e con la conseguente incertezza in merito a trasporti, passaggi di frontiere e norme relative alla sicurezza predisposta dai singoli paesi, non è prevista la trasferta ITALIAN POKER TEAM a Las Vegas. Il giocatore vincitore dei Pacchetti ITALIAN POKER TEAM potrà:

1 – I pacchetti denominati ITALIAN POKER TEAM verranno erogati ai giocatori in forma di ticket per i successivi eventi ISOP – Italian Series of Poker,  PCL – Poker Champions League per le stagioni 2021 e 2022. È data facoltà al giocatore che ne farà richiesta, prelevare una somma pari al 25% del pacchetto e non superiore a complessivi €1.000 per le spese alberghiere. Questa possibilità è da concordare con l’ente organizzatore durante i tornei dove usufruirà dei ticket compresi nel pacchetto denominato Italian Poker Team.

Oppure, in alternativa:

2 – Il giocatore che volesse comunque andare a Las Vegas in autonomia nel 2021, potrà richiedere l’erogazione dell’importo del pacchetto con la sottoscrizione di manleva all’ente organizzatore. In caso decida di esercitare questa opzione dovrà presentare copia acquisto titolo di viaggio nominativo per Las Vegas. Resta inteso che con il ricevimento dell’importo del pacchetto, il giocatore non avrà null’altro a che pretendere da parte dell’organizzazione con riferimento ai servizi quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo,  gestione pratica, richiesta visto, prenotazione aerea, prenotazione alberghiera, iscrizione torneo, trasferimenti, comunicazione, produzione blog, video reportage, promozione, marketing, informazione e assistenza ai giocatori in loco. eventuali escursioni, gite, visite ecc..

Esercitando l’opzione 1, i pacchetti ITALIAN POKER TEAM assegnati nella classifica campionato Italiano a squadre, potranno essere suddivisi tra i diversi giocatori del team. La decisione del team va comunicata tramite il capitano del team.

La speranza è che nei prossimi anni si possa tornare alla normalità e svolgere regolarmente le trasferte dell’Italian Poker Team. Per qualsiasi ulteriore informazione, è possibile scrivere una mail a support@isop.it

Author: wpadmin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *