Campionato Italiano Deep 2021 – La grande corsa di Danilo Donnini [Video]

Ci avviciniamo a falcate sempre più ampie verso l’inizio dei Campionati Italiani 2022, che quest’anno torneranno a farci compagnia nella consueta finestra di fine maggio. Non vediamo l’ora di tornare ai tavoli del Perla Resort & Entertainment di Nova Gorica per vedere all’opera i migliori giocatori in circolazione. Ma nel frattempo facciamo un salto indietro nel tempo, portandoci nella scorsa edizione e in particolare al Campionato Italiano Deep 2021.

Ci occupiamo in particolare del Final TV Table al quale si è arrivato dopo tre giorni di grande cammino. Sono stati ben 378 i players che si sono iscritti a questo torneo, con 37 giocatori che hanno ripreso il gioco nel Final Day dopo lo scoppio della bolla. Il tutto finché non ci si è ridotti a due tavoli e a 9 giocatori ancora in corsa. Il bubble man del tavolo finale è stato Christian Magi, che ha interrotto la sua corsa in nona posizione.

Campionato Italiano Deep 2021, parte la scrematura

Si comincia subito con uno scoppio subìto da Marco Foschini, che si presenta allo showdown con coppia di Assi ma viene bustato dalla coppia di Quattro di Simone Agnoletto, che fa tris al flop e condanna l’avversario all’eliminazione. L’autore di questo colpo incredibile viene però eliminato in settima posizione con un colpo imparabile: da bottone si presenta con A-7 contro gli Assi di Cosentino, che questa volta però reggono fino al river.

Ancora una volta, però, chi elimina in avversario viene eliminato al turno successivo. E così Vincenzo Cosentino esce di scena al sesto posto, vedendo la sua coppia di Sei travolta dai Re di Skorjanc che ha la meglio e vola anche nel chipcount. Dopo una bella mano giocata da Muner contro Pio si va a un altro showdown imparabile, forse il più imparabile di tutti: Pietro Brandimarte si presenta con coppia di Re ma Donnini ha gli Assi e li porta in salvo fino al river.

Si rimane in quattro ma solo per poco, visto che Michele Muner esce di scena in maniera rocambolesca. Il suo A-2 di fiori parte in vantaggio in una movimentata blind war con il solito Donnini che gioca con 6-4, ma il Quattro al turn e il Sei al river decretano l’eliminazione.

Danilo Donnini corre verso il bracciale

La mano più bella la gioca forse Skorjanc, l’unico straniero presente in questo final table del Campionato Italiano Deep 2021. Con una specie di slow play in cui riesce a trappare Lorenzo Pio, lo sloveno riesce a estrarre il massimo valore con coppia di Donne contro il 9-8 del suo rivale, che prende anche un pezzo del board. Alla fine c’è il player out e soprattutto si può andare in heads up.

Skorjanc contro Donnini per questa caccia al bracciale che dura per diversi minuti. L’azzurro riesce a prendere un po’ di vantaggio grazie anche alla sua condotta molto aggressiva che gli consente di doppiare le chips del suo avversario. Fino ad arrivare alla mano decisiva: Danilo ha gli Assi mentre Skorjanc con K-Q hitta la top pair sul flop. Tanto basta per indurlo a pushare ma a partire dietro.

C’è anche un terzo Asso sul river, un po’ per certificare la vittoria di Danilo Donnini! Guarda nel video qua sotto la sintesi completa del Final Table del Campionato Italiano Deep 2021!

 

Author: wpadmin

Leave a Reply

Your email address will not be published.